Quali estratti di frutta e verdura sono consigliati per cominciare a perdere peso?

La costante ricerca del giusto peso forma è per tanti di noi una costante ossessione che ci accompagna tutto l’anno, soprattutto tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate quando arriva la temutissima “prova costume”.

Ecco quindi che ci precipitiamo alla ricerca delle più disparate diete dimagranti, consultando il web, amici, parenti o nutrizionisti. Ma esiste una soluzione pratica, veloce ed efficace che ci permetta di perdere pesa senza troppe rinunce? La risposta è si! E la soluzione arriva proprio dai nostri amati estratti di succo! Scopriamo come e perché è possibile perdere peso con l’aiuto di un estrattore.

Gli estratti di frutta e verdura

Il primo vero vantaggio che gli estratti ci offrono rispetto ad una classica centrifuga, è quello di lavorare a velocità talmente basse da non alterare tutte le proprietà organolettiche degli ingredienti. In questo modo possiamo beneficiare di tutte le vitamine, i sali minerali, gli antiossidanti e i nutrienti concentrati in frutta, verdura e ortaggi.

Si tratta di una considerazione non di poco conto! Se decidiamo di perdere peso è fondamentale garantire sempre al nostro organismo un apporto energetico completo, e gli estratti rappresentato una risorsa preziosa in tal senso. Inoltre, contengono tantissima acqua, favoriscono l’idratazione del corpo, prevengono la ritenzione idrica e alleviano gli episodi di gonfiore.

Gli estratti di frutta e verdura sono perfetti per una dieta dimagrante anche perché sono molto gustosi e dissetanti, riducono il senso di fame e grazie alle combinazioni di ingredienti possono assumere dei colori vivaci e stimolanti che, perché no, ci mettono anche di buon umore!

L’estrattore è un valido alleato per la dieta?

L’estrattore è indubbiamente un valido alleato per la dieta sotto diversi punti di vista:

  • Aumenta la sensazione di sazietà
    Il nostro organismo necessita di tanti nutrienti quotidiani per svolgere le sue funzioni, e quando non riesce a soddisfare questo fabbisogno genera in noi quel famoso senso di fame che ci spinge a consumare spesso qualsiasi cosa ci sia disponibile. I succhi vivi, invece, contengono tutti i nutrienti necessari per fornire energia al corpo, e sono capaci di restituire un immediato senso di sazietà.
  • Risparmio di tempo e denaro
    Gli estratti sono una soluzione, rapida, economica e salutare con cui integrare la nostra dieta quotidiana. Utilizzando verdure e frutta di derivazione interamente biologica abbiamo la certezza di assumere cibi di qualità e altamente nutrienti, spingendoci indirettamente a ridurre l0acquisto e il consumo del cosiddetto “cibo spazzatura”.
  • Effetto Detox
    I succhi vivi hanno un’elevata azione detox e sono un ottimo supporto per il fegato e i reni che sono i due organi deputati allo smaltimento delle tossine in eccesso.

Come perdere peso aiutandosi con gli estratti

Perdere peso con gli estratti è possibile, e ci sono due diversi approcci che possiamo scegliere:
un approccio più “drastico” che consente nell’assunzione esclusiva di estratti di succo; un approccio più “soft” che consiste nell’assunzione degli estratti come integrazione al consumo dei cibi “solidi”.
Ovviamente il primo dei due approcci è indubbiamente efficace nel breve termine, ma piuttosto difficile da adottare con costanza. Il nostro consiglio è quello di considerare gli estratti sempre degli integratori ad una normale dieta sana e bilanciata, senza che questi si sostituiscano mai totalmente al consumo diretto di cibi solidi, in particolar modo frutta, verdura e ortaggi.

Per perdere perso con gli estratti di succo dobbiamo, quindi, integrarli nella nostra dieta quotidiana, e possiamo assumerli ogni qual volta avvertiamo un forte senso di fame. Gli estratti sono ottimi a colazione, e come merenda, e il consiglio è sempre quello di consumarli appena estratti: questo è il momento in cui sprigionano tutto il loro potenziale energetico e nutrizionale!